Eolico per tutti! Progetto Briareo

15 marzo 2016 | Blog

Cari Lettori,
oggi voglio presentarvi un’eccellenza tra le realtà italiane in ambito di energie rinnovabili, che spicca tra tutte per la sua eccezionale componente innovativa e con la quale ho potuto realizzare una collaborazione significativa a disposizione dell’utente finale.

Si tratta di microturbine eoliche che, grazie ad una configurazione aerodinamica brevettata, sono in grado di sfruttare anche i più bassi regimi di vento per la produzione di energia elettrica.

Questo prodotto è stato ideato, progettato e realizzato da due imprenditori italiani, del Lazio nello specifico, e si caratterizza, oltre che per la sua origine interamente italiana, per la sua economicità e per la possibilità di installarlo ovunque senza vincoli.

L’intuizione di partenza dei due ‘avventurieri’ è stato il tentativo di riprodurre in una turbina eolica l’”effetto Venturi” che si forma nell’interazione fra la randa ed il genova di una barca a vela.
Il primo prototipo realizzato con grondaie piegate, assi di legno e generatore estratto da una Saab rottamata e testato sullo stesso terrazzo di casa di uno dei due avventurieri ove era stato costruito, dette risultati sorprendenti.

Da qui, nel 2014 nacque il progetto Briareo, incentrato sullo studio e sulla realizzazione industriale di una innovativa Microturbina eolica ad asse verticale in grado di produrre energia con alta efficienza anche a basse velocità del vento.
Microturbine eoliche che, anche in bassi regimi di vento, producono energia elettrica… Signori questo è quello che io considero il vero progresso in nome dell’ecologia. Un progresso accessibile a tutti.

G2 Italia srl e Daniele Rocchi Consulting hanno sposato integralmente questa innovazione e per chiunque fosse interessato ad un approfondimento ed ad una valutazione personale sono disponibile ai miei contatti per dare ogni indicazione necessaria.
Buon eolico a tutti.

Eolico4Eolico3